IQNA

23:58 - October 13, 2017
Notizie ID: 3482231
Iqna - Padre Musallam ha descritto ogni tentativo di ritirare le armi come un “tradimento”.

Padre Musallam: la resistenza non consegni le armi fino a che la Palestina non sia liberata

Padre Manuel Musallam, sacerdote e membro del Comitato cristiano-islamico a sostegno di Gerusalemme e dei luoghi santi palestinesi, ha lanciato un appello ai gruppi della resistenza palestinese affinché non consegnino le loro armi, ma le conservino fino al momento in cui ai Palestinesi non saranno dati pieni diritti e libertà.


Parlando all’agenzia Shehab, padre Musallam ha dichiarato che il popolo palestinese ha due richieste: 1) la riconciliazione nazionale tra le fazioni per preservare Gerusalemme e i luoghi santi, "in base a ciò che vari gruppi religiosi domandano e ritengono fondamentale”; 2) mantenere le ami della resistenza per proteggere la Palestina e il popolo palestinese, e la riconciliazione.


Padre Musallam ha descritto ogni tentativo di ritirare le armi come un "tradimento”.



Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: