IQNA

21:22 - December 17, 2019
Notizie ID: 3484604
Berlino-Iqna- Una ragazza musulmana di 11 anni che indossa un velo è stata ferita domenica scorsa in un attacco islamofobico portato da due estremisti di destra nello stato orientale della Sassonia, in Germania

Una ragazza musulmana di 11 anni che indossa un velo è stata ferita domenica scorsa in un attacco islamofobico portato a segno da due estremisti di destra nello stato orientale della Sassonia, in Germania.

Secondo quanto riportato dai media locali, i presunti aggressori, un sedicenne e una diciassettenne, hanno preso di mira la giovane di origini irachene fuori da un supermercato nella città di Sebnitz.

Uno degli aggressori ha prima strappato via il velo della ragazza tirandola poi per i capelli a terra. Ha quindi continuato prendendo a calci la vittima mentre era a terra, con la complice che le chiudeva la bocca con la mano.

Secondo i media gli aggressori avrebbero gridato: "Che ci fai qui? Ritorna nel tuo paese". La giovane irachena è rimasta ferita nell'attacco. La polizia ha avviato un'indagine sui presunti aggressori.

Negli ultimi anni la Germania ha registrato un aumento del clima di odio contro i migranti, in particolare quelli di religione islamica, alimentato dalla forte propaganda razzista ed islamofobica di gruppi e partiti di estrema destra come l'AfD (Alternativa per la Germania) e Pegida. 

La polizia ha registrato nel 2018 centinaia di attacchi di matrice xenofoba in tutto il paese, la maggior parte dei quali indirizzati contro la comunità islamica.

 

 

https://iqna.ir/fr

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: