IQNA

15:31 - November 25, 2020
Notizie ID: 3485699
Tehran-Iqna- Secondo Darmanin, protestare contro l'esposizione delle vignette nelle scuole da parte delle famiglie di fede islamica straniere, potrebbe portare ad una loro espulsione dal paese

Dopo la pubblicazione di vignette offensive sull'Islam, la Francia questa volta minaccia di espellere i musulmani.

Il ministro dell'Interno Gérald Darmanin continua così la sua testardaggine difendendo l'esposizione delle vignette islamofobe nelle scuole francesi.

Secondo Darmanin, protestare contro l'esposizione delle vignette nelle scuole da parte delle famiglie di fede islamica straniere, potrebbe portare ad una loro espulsione dal paese.

"Se i genitori vanno da un insegnante e gli dicono di smettere di mostrare le vignette in classe, potrebbe essere considerato come reato penale. E un giudice potrà decidere, se siete stranieri e siete condannati a questo crimine, di espellervi dal territorio nazionale”, ha dichiarato il ministro in un'intervista all'emittente radio Europa 1.

 

 

 

https://iqna.ir/fr

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: