IQNA

Indusria halal: il Brasile il più grande esportatore di alimenti halal al mondo

23:46 - October 06, 2021
Notizie ID: 3486729
Tehran-Iqna- Secondo l'ultimo rapporto sullo stato dell'economia islamica globale risalente al periodo pre pandemia il Brasile è il più grande esportatore di cibo halal al mondo

Indusria halal: il Brasile il più grande esportatore di alimenti halal al mondo

 

Secondo l'ultimo rapporto sullo stato dell'economia islamica globale risalente al periodo pre pandemia il Brasile è il più grande esportatore di cibo halal al mondo.

Nel 2019 il paese ha esportato 16,2 miliardi di dollari in questo tipo di prodotto, circa quattro volte le esportazioni dell'India che si è classificata al secondo posto con 4,4 miliardi di dollari.

Halal è una parola araba che significa "lecito" o "consentito". Secondo la Sharia, ovvero la giurisprudenza islamica, i musulmani possono consumare solo prodotti che rientrano in questa categoria, il cui consumo è consentito da Dio. Nell'ebraismo "kosher" è un concetto simile.

Un esempio di prodotti il cui consumo è probito dalla Sharia è la carne di suino, l'etanolo, il sangue e la carne di animali dotati di artigli. I bovini, il pollame, gli ovini e i caprini possono invece essere consumati, a patto che la macellazione avvenga seguendo determinate modalità stabilite dalla Sharia.

Poiché queste regole sono prese sul serio dai musulmani, le aziende interessate a servire i consumatori di fede islamica hanno bisogno di una certificazione che attesti l'origine halal del prodotto.

“Allo stato attuale, 1,9 miliardi di persone in tutto il mondo sono musulmani. Si stima che nel 2060 una persona su tre nel mondo sia di fede islamica. Quindi c'è un mercato gigantesco, con un enorme potenziale di esplorazione. Inoltre, i consumatori musulmani sono fedeli. Una volta che si identificano con un marchio certificato, che porta beni di qualità, diventano fedeli a quel marchio", ha affermato Elaine Franco de Caravlho, coordinatrice della qualità per Fambras Halal, una delle principali società di certificazione halal del Brasile.

Si tratta di un mercato concentrato non solo in Medio Oriente e Nord Africa, ma anche in paesi come lo stesso Brasile dove risiedono consistenti comunità islamiche.

"Una volta che l'azienda è certificata, inizia a servire paesi precedentemente non serviti, ecco perché una certificazione halal è un vantaggio".

 

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3475926

Nome:
Email:
* Commento:
captcha