IQNA

I versi del Corano e l'alto status dell'umanità

23:57 - October 28, 2022
Notizie ID: 3488161
Tehran-Iqna- Ci sono molti versetti nel Sacro Corano che sottolineano la necessità di rispettare la dignità degli esseri umani in varie dimensioni etiche, finanziarie e di altro tipo

I versi del Corano e l'alto status dell'umanità

La questione di dare importanza all'onore del popolo nasce dalla visione del Sacro Corano del principio della dignità umana. Dio dice nel versetto 70 della Sura Al-Isra: "Abbiamo onorato i figli di Adamo..."

Secondo questo versetto, ogni persona ha la dignità di essere un essere umano. Questo è un punto importante da considerare.

Sfortunatamente, a volte mettiamo in discussione la dignità di alcune persone a causa di differenze, come differenze di religione o scuola di pensiero, ecc. Ma la visione del Santo Corano non è così.

Se riconosciamo il principio della dignità umana, rispetteremo l'onore e la dignità di tutti.

Il Corano cita molti esempi della dignità degli esseri umani, inclusi diversi versetti della Sura Al Hojarat.

Ad esempio, in un versetto della Sura, le persone sono scoraggiate dallo spiare gli altri, o prendere in giro e prendere in giro gli altri, cose che sono legate alla dignità delle persone.

Credenti! Evita di indovinare troppo! Alcune ipotesi sono peccato. Non sbirciare! Non calunniare! Ti piacerebbe mangiare la carne di un fratello morto? Ti farebbe orrore... Temi Allah! Allah è perdonatore, misericordioso. (12)

Inoltre, quando diciamo che il Corano e gli insegnamenti islamici vedono le persone come fratelli e sorelle nella fede, significa che la dignità dei fratelli e delle sorelle deve essere rispettata nella società basata sulla fede.

Problemi come Ifaf, Haya e l'osservazione di determinate restrizioni nell'interazione con membri non imparentati del sesso opposto sono anche legati al campo della dignità umana.

Il Santo Corano sostiene esplicitamente la dignità dei credenti, dicendo nel versetto 58 della Sura Al-Ahzab:

Coloro che infastidiscono credenti e credenti, senza averlo meritato, sono colpevoli di infamia e manifestano peccato. (58)
La dignità dell'essere umano non si limita alle questioni morali in sé, ma include anche la necessità di rispettare i diritti economici degli altri. Ci sono versetti nel Corano su questi argomenti, compresi quelli che proibiscono di appropriarsi della proprietà di un orfano.

 

 

 

https://iqna.ir/es/news/3507279

tag: Corano ، umanità ، dignità ، onore ، Sura ، Iqna
Nome:
Email:
* Commento:
captcha