IQNA

Israele infuriato con Netflix per film che ritrae la pulizia etnica in Palestina

8:15 - December 04, 2022
Notizie ID: 3488318
Iqna - Un film di Netflix che ritrae le milizie sioniste che uccidono o sfollano centinaia di migliaia di palestinesi durante la Nakba (catastrofe) ha causato indignazione in Israele, secondo quanto riferito da The New Arab

Israele infuriato con Netflix per film che ritrae la pulizia etnica in Palestina 

 

The Palestine Chronicle.  Un film di Netflix che ritrae le milizie sioniste che uccidono o sfollano centinaia di migliaia di palestinesi durante la Nakba (catastrofe) ha causato indignazione in Israele, secondo quanto riferito da The New Arab.

Il film “Farha“, della regista giordana Darine Sallam, è andato in onda giovedì su Netflix nonostante gli attacchi dei politici israeliani.

Il film è basato su una storia vera, che ritrae una ragazza di 14 anni che assiste all’uccisione della sua famiglia attraverso un buco nel muro della sua casa, dopo che suo padre l’ha nascosta da una milizia sionista.

Nelle interviste, Sallam ha affermato di aver realizzato il film per far luce sulla causa principale del conflitto e dell’occupazione dei Territori palestinesi.

“La storia ha viaggiato con me nel corso degli anni. È rimasta con me. Quando ero bambina, avevo questa paura dei luoghi chiusi e bui, e ho continuato a pensare a questa ragazza e a quello che le era successo”, ha dichiarato Sallam ad Arab News.

La Nakba vide 750 mila palestinesi espulsi dalle loro case dalle milizie sioniste, in una campagna che incluse omicidi, stupri e minacce di morte.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

 

 

 

www.infopal.it

Nome:
Email:
* Commento:
captcha