IQNA

Pristina: cerimonia commemora il primo traduttore del Corano in lingua albanese

23:28 - June 22, 2024
Notizie ID: 3490454
Tehran-Iqna- Nella capitale del Kosovo, Pristina, si è tenuta una cerimonia per commemorare Muharrem Blakcori, il primo traduttore del Sacro Corano in lingua albanese

Pristina: cerimonia commemora il primo traduttore del Corano in lingua albanese

 

Nella capitale del Kosovo, Pristina, si è tenuta una cerimonia per commemorare Muharrem Blakcori (1894–1968), il primo traduttore del Sacro Corano in lingua albanese.

La cerimonia, organizzata dal Consiglio degli studiosi musulmani del Kosovo, è stata accompagnata da un forum sulle opere dello studioso, originario di una città nel sud-ovest del Kosovo.

Secondo il sito web Muslimoon Haul Alam, all'evento erano presenti anche alcuni dei nipoti di Blakcori.

Durante il forum, i relatori hanno sottolineato l'importanza delle opere di Sheikh Blakcori e la necessità di preservare la sua eredità.

Essi hanno ricordato il ruolo accademico ed educativo di Blakcori in un'epoca tra le più difficili per il popolo albanese, affermando che la sua figura dovrebbe essere presentata alle nuove generazioni.

Il Gran Mufti del Kosovo, Sheikh Naim Ternava, ha dichiarato durante la cerimonia che intende personalmente preservare le opere di Blakcori.

Ternava ha inoltre apprezzato il lavoro del Consiglio degli studiosi musulmani del Kosovo per aver pubblicato alcune delle opere dello studioso.

Sheikh Muharrem Blakcori è conosciuto come la prima persona ad aver tradotto alcune Surah del Sacro Corano in lingua albanese.

Ha inoltre svolto un ruolo importante nella compilazione del libro Ilm al-Haal, la principale opera religiosa in albanese pubblicata nel XX secolo.

Sheikh Blakcori, che era in grado di parlare in arabo, turco e persiano, oltre alla sua lingua madre, scrisse anche il primo dizionario dall'arabo all'albanese.

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3488829

captcha