IQNA

16:14 - February 02, 2017
Notizie ID: 3481264
Tehran - Iqna - Il capo dell’Organizzazione delle Relazioni e della Cultura Islamica (Icro), Abuzar Ebrahimi Torkaman, ha annunciato nel corso di una conferenza stampa che l’organizzazione prevede di tenere programmi speciali in 60 Paesi in occasione del 38° anniversario della vittoria della Rivoluzione Islamica.

Iran: celebrazioni in 60 Paesi per il 38° anniversario della Rivoluzione Islamica


Il capo dell’Organizzazione delle Relazioni e della Cultura Islamica (Icro), Abuzar Ebrahimi Torkaman, ha annunciato nel corso di una conferenza stampa che l’organizzazione prevede di tenere programmi speciali in 60 Paesi in occasione del 38° anniversario della vittoria della Rivoluzione Islamica

.Abuzar Ebrahimi Torkaman ha aggiunto che più di 80 centri culturali iraniani di 60 Paesi ospiteranno i programmi, con la partecipazione di ambasciatori e personalità della cultura, tra cui il Venezuela, il Kirghizistan, lIraq, il Ghana, la Cina, lAzerbaigian, le Filippine, l’Afghanistan, la Spagna, l’Armenia, il Pakistan, la Siria, il Libano e la Bulgaria ospiteranno le mostre di fotografia e poster.

Sessioni specializzate sono state progettate per essere organizzate in 25 centri culturali iraniani per introdurre i risultati degli sviluppi della Rivoluzione islamica e dell’Iran dopo la vittoria della rivoluzione. Nell’ambito delle celebrazioni sarà organizzatoil Festival del Cinema iraniano in in Bulgaria, Serbia, Bangladesh, Ghana e Siria . E oltre 25 centri culturali iraniani ospiteranno le fiere del libro in Europa ed in Asia.

In occasione dell'anniversario della vittoria della rivoluzione islamica dell'Iran , si svolgeranno per dieci giorni feste e commemorazioni nell paese e fuori dai confini nazionali per ricordare l’ evento.

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: