IQNA

14:17 - August 23, 2017
Notizie ID: 3482067
Pechino-Iqna-Il pretesto per il provvedimento e' la lotta all'inquinamento acustico
Cina:via i megafoni dalle moschee nello Qinghai

Le autorita' della citta' di Hulung Hui,nella regione cinese dello Qinghai,hanno emesso un provvedimento con cui vengoso messi al bando i megafoni sulle moschee,con cui viene annunciato ai fedeli il momento della preghiera con l'azan.

Le autorita' hanno portato a pretesto del gesto la lotta all'inquinamento acustico,e le denunce giunte da parte di diversi cittadini.Lo stesso provvedimento potrebbe presto entrare in vigore nella citta' di Haidong.

La comunita' islamica locale ha protestato contro la decisione delle autorita',considerando il gesto come una mancanza di rispetto verso i musulmani,ma e' difficile che le richieste della comunita' islamica vengano accettate.

Secondo dati non ufficiali in Cina abitano oltre 60 milioni di musulmani,che pero' si trovano ad affrontare una difficile situazione date le limitazioni a cui sono sottoposti da parte delle autorita' di Pechino. 










Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte
Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: