IQNA

23:15 - May 30, 2020
Notizie ID: 3485121
Tehran-Iqna- Il presidente iraniano Hasan Rouhani ha dichiarato che tutte le moschee del paese saranno riaperte per le preghiere quotidiane dei fedeli

Dopo mesi di chiusura le moschee in Iran sono state riaperte su tutto il territorio nazionale.

Il presidente iraniano Hasan Rouhani ha dichiarato che tutte le moschee del paese saranno riaperte per le preghiere quotidiane dei fedeli.

L'annuncio del presidente è arrivato oggi nel corso di una riunione del Quartier generale nazionale per la lotta contro il coronavirus.

Rouhani ha sottolineato che in base alle disposizioni del quartier generale, i fedeli sono tenuti ad osservare in maniera rigorosa i protocolli sanitari. Tra questi, ha detto, è importante mantenere la distanza minima di sicurezza.

Già in precedenza, ai primi di maggio, le autorità sanitarie avevano dato il via libera alla riapertura delle moschee nelle cosiddette "zone bianche", ovvero le aree del paese con una situazione migliore dal punto di vista della diffusione del virus

Le moschee, i mausolei e in generale tutti i luoghi di culto in Iran erano stati chiusi nel mese di marzo come parte delle misure di distanziamento sociale per arginare la diffusione del coronavirus.

 

 

 

 

https://iqna.ir/en

 

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: