IQNA

23:23 - March 10, 2021
Notizie ID: 3486018
Iqna - Mercoledì mattina, la polizia di occupazione israeliana ha rapito shaykh Ekrima Sabri, presidente dell’Alto Consiglio islamico nella Gerusalemme occupata, dalla sua casa nel quartiere di As-Suwannah

Shaykh Sabri rapito dalle forze di occupazione dalla sua casa a Gerusalemme

 

Mercoledì mattina, la polizia di occupazione israeliana ha rapito shaykh Ekrima Sabri, presidente dell’Alto Consiglio islamico nella Gerusalemme occupata, dalla sua casa nel quartiere di As-Suwannah.

Secondo la sua famiglia, le forze di polizia hanno circondato la casa prima che gli agenti dell’intelligence la prendessero d’assalto e trascinassero selvaggiamente shaykh Sabri in un centro di detenzione nella città santa.

La polizia ha arrestato Sabri un giorno prima che i fedeli musulmani si riversassero nella moschea di al-Aqsa per celebrare l’anniversario di Isra e Mi’raj.

Due giorni fa, shaykh Sabri aveva esortato i fedeli musulmani a recarsi in massa alla moschea per pregare e assistere alle lezioni sulla ricorrenza religiosa.

 

 

Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: