IQNA

10:22 - August 30, 2020
Notizie ID: 3485419
Iqna - In questo giorno si ricorda la tragedia di Karbala dove, nell'anno 61 dell'egira (680 d.C), l'Imam Hoseyn (Che la pace sia su di lui) fu martirizzato in una battaglia impari, insieme ai suoi compagni ed ai suoi figli, per mano dell'esercito del califfo e tiranno omayyade Yazid bin Moawiah

Oggi giornata di Ashura

 

Oggi, giorno 10 del mese islamico lunare di Moharram, il mondo islamico commemora la giornata di Ashura.

In questo giorno si ricorda la tragedia di Karbala dove, nell'anno 61 dell'egira (680 d.C), l'Imam Hoseyn (Che la pace sia su di lui) cadde martire in una battaglia impari, insieme ai suoi compagni ed ai suoi figli, per mano dell'esercito del califfo e tiranno omayyade Yazid bin Moawiah.

Dall'inizio del mese di Moharram tale tragedia viene commemorata dai musulmani di tutto il mondo tramite cerimonie di lutto. La ricorrenza è particolarmente sentita dagli sciiti, ma anche molti sunniti si uniscono ai rituali di lutto per l'Imam Hoseyn (AS).

Le fonti narrano che a Karbala l'Imam Hoseyn si trovasse ad affrontare con soli settantadue uomini un esercito di trenta mila nemici. Il tutto mentre da oltre 3 giorni l'Imam e i suoi compagni, insieme alle donne ed ai bambini che li accompagnavano, non ricevessero acqua a causa del blocco imposto dall'esercito di Yazid. 

Le cerimonie di commemorazione della tragedia di Karbala raggiungono il culmine proprio nella giornata di Ashura, quando ha effettivamente avuto luogo l'eccidio contro il nipote del Profeta Mohammad (SW) e la sua famiglia.

In tutto il mondo decine di milioni di fedeli celebrano l'Ashura nei luoghi di culto, nelle vie e nelle piazze. Le celebrazioni più imponenti si tengono in Iran ed Iraq, soprattutto nella stessa città di Karbala dove è sepolto il corpo dell'Imam Hoseyn (AS).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte  

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: