IQNA

23:51 - September 20, 2020
Notizie ID: 3485490
Tehran-Iqna- Cinque organizzazioni di insegnanti del Corano del Senegal riunite nel collettivo “Aar Daara” chiedono il licenziamento del ministro per le donne, delle questioni di genere e la protezione dell'infanzia
Senegal: insegnanti coranici protestano contro chiusura delle

Cinque organizzazioni di insegnanti del Corano del Senegal riunite nel collettivo “Aar Daara” chiedono il licenziamento del ministro per le donne, delle questioni di genere e la protezione dell'infanzia.

Il collettivo critica la decisione di chiudere alcuni daaras (scuole coraniche tradizionali) ed inviare gli studenti in luoghi di quarantena per prevenire la diffusione della pandemia di coronavirus. Secondo i critici, gli argomenti avanzati da Ndeye Saly Diop Dieng non reggono. Oltre al ministro, il collettivo chiede il licenziamento del Direttore del dipartimento per la  protezione dei bambini.

“Chiediamo il licenziamento immediato dalle loro funzioni per la signora Ndeye Saly Diop Dieng, ministro per le questioni femminili, di genere e la protezione dell'infanzia, e di tutti i suoi collaboratori. Chiediamo inoltre il licenziamento del Sig. Niokhobaye Diouf, Direttore del dipartimento per protezione dell'infanzia. Possa lo Stato garantire i diritti fondamentali e la stabilità del paese, porre fine ad attacchi e provocazioni e ordinare il ritorno nei loro Daaras di origine, dei bambini presi in ostaggio in questi cupi campi di accoglienza ", si legge in una nota del collettivo.

 

 

 

 

https://iqna.ir/fr

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: