IQNA

23:55 - May 04, 2022
Notizie ID: 3487548
Tehran-Iqna- Il primo ministro canadese, Justin Trudeau, ha scritto in un messaggio che "siamo stati in grado di trarre ispirazione dai valori che sono al cuore dell'Islam: generosità, pace, compassione e gratitudine"

Canada: Trudeau augura ai musulmani “pace e benedizioni” in occasione dell'Eid al-Fitr

 

Il Primo Ministro canadese, Justin Trudeau, ha scritto in un messaggio che "siamo stati in grado di trarre ispirazione dai valori che sono al cuore dell'Islam: generosità, pace, compassione e gratitudine".

Le parole di Trudeau sono giunte in occasione della festa islamica dell'Eid al-Fitr, che segna la fine del mese sacro di Ramadan. Il Primo Ministro canadese ha infatti inviato per l'occasione un messaggio di auguri alla comunità islamica residente nel paese e a tutti i musulmani del mondo.

"Dopo un mese di digiuno, carità e riflessione spirituale, l'Eid al-Fitr è un momento per riunirsi e festeggiare", si legge nel messaggio.

Trudeau ha affermato che "come una delle feste più importanti dell'Islam, l'Eid al-Fitr offre a famiglie e amici la possibilità di incontrarsi per pregare, festeggiare e trascorrere del tempo insieme".

"Sebbene gli ultimi due anni siano stati difficili per tutti noi, siamo stati in grado di trarre ispirazione dai valori che sono al centro dell'Islam: generosità, pace, compassione e gratitudine. Questi valori continueranno ad aiutarci nel riprenderci dalla pandemia e ad andare avanti con ottimismo e speranza", ha affermato il Primo Ministro.

“L'Eid al-Fitr è anche un momento per riconoscere gli importanti contributi che i canadesi musulmani hanno dato – e continuano a dare – al nostro paese. In tutto il Canada, i musulmani stanno mostrando gentilezza e generosità facendo donazioni a enti di beneficenza e sostenendo cause importanti”.

Secondo il Primo Ministro "la diversità è uno dei nostri maggiori punti di forza e continueremo ad agire per combattere l'islamofobia e l'odio in tutte le sue forme, anche attraverso la nomina di un rappresentante speciale per la lotta all'islamofobia".

"Insieme continueremo a costruire un mondo migliore, più equo e più inclusivo per tutti".

"A nome della nostra famiglia, Sophie e io auguriamo pace e benedizioni a tutti coloro che celebrano l'Eid qui e in tutto il mondo", ha concluso Trudeau.

 

 

https://iqna.ir/fr/news/3480587

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: