IQNA

Le conseguenza del seguire la Nafs al-Ammarah

23:40 - August 13, 2022
Notizie ID: 3487891
Tehran-Iqna- Seguire la Nafs al-Ammarah è tra quelle azioni che possono distruggere l'uomo a qualsiasi livello. Il Sacro Corano mette in guardia i credenti contro di essa, consigliando alle persone di starne alla larga e di rimanere cauti

Le conseguenza del seguire la Nafs al-Ammarah

 

Seguire la Nafs al-Ammarah è tra quelle azioni che possono distruggere l'uomo a qualsiasi livello. Il Sacro Corano mette in guardia i credenti contro di essa, consigliando alle persone di starne alla larga e di rimanere cauti.

Secondo il Corano, Nafs (che significa "sé") ha alcuni livelli; il livello più basso è chiamato Nafs al-Ammarah, che è ciò che ordina all'uomo di commettere peccati.

La Nafs al-Ammarah può causare vari problemi morali e sociali e persino malattie fisiche e mentali, facendo perdere all'uomo la retta via portandolo sulla via dell'ignoranza e del peccato.

Pertanto, Nafs al-Ammarah porta ad azioni e comportamenti che sono contro la volontà di Dio Onnipotente. Allah vuole che l'uomo raggiunga la perfezione e la Sua volontà è focalizzata su questo obiettivo. Se i nostri desideri non sono in linea con il volere di Dio, finiamo per seguire la Nafs al-Ammarah.

Questo è il motivo per cui il Sacro Corano raccomanda agli uomini di stare lontano da quelle persone che seguono solo il loro Nafs. “Non dar retta a colui il cui cuore abbiamo reso indifferente al Ricordo di Noi, che si abbandona ai suoi bassi istinti ed è oltraggioso nel suo agire". (Sura Al-Kahf, versetto 28)

Non ricordare Dio, dimenticare la Sua misericordia, governo ed autorità, seguire Satana e attuare azioni estremiste sono esempi a cui la Nafs al-Ammarah può portarci.

Dio ha promesso una grande ricompensa per coloro che sono riusciti a contenere questo Nafs: "E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l’animo suo dalle passioni, avrà invero il Paradiso come dimora". (Sura Al-Nazi'at, versetti 40-41).

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3480062

Nome:
Email:
* Commento:
captcha