IQNA

Figure coraniche - 9

Prima punizione divina: il diluvio di Noè

23:46 - December 05, 2022
Notizie ID: 3488327
Tehran-Iqna- Nel corso della storia, diverse punizioni sono state inviate da Dio per coloro che hanno commesso peccati gravi. La prima di tali punizioni fu il diluvio che venne quando Noè (AS) era il messaggero di Dio

Prima punizione divina: il diluvio di Noè

 

Durante quel diluvio, coloro che non credevano nella guida dei profeti divini perirono.

Noè (AS) è stato il primo dei cinque Profeti Ulul-Azm. Secondo alcuni resoconti, Noè apparteneva alla nona generazione dei figli di Adamo. Ci sono diversi resoconti sulla sua ora di nascita. Alcune fonti dicono che sia nato quando Adamo morì. Per quanto riguarda il luogo in cui risiedeva, alcuni credono che abbia vissuto in Mesopotamia e in un luogo che ora è Kufa in Iraq.

Tra gli attributi di Noè c'era la sua gratitudine per le benedizioni di Dio.

È il padre dell'umanità e, a parte Adam, Shayth e Idris, tutti gli altri profeti di Dio erano suoi discendenti.

Il figlio di Noè era Waliya e aveva quattro figli: Saam, Ham, Yaafth e Kanaan.

Dopo la morte di Adamo, le persone erano una Ummah e tutti i monoteisti. Avevano una vita semplice. Dopo qualche tempo alcuni di loro iniziarono a deviare dal sentiero della guida. Quando l'idolatria e il politeismo si diffusero, Dio mandò Noè alle persone come profeta. Ha impiegato 950 anni per invitare il suo popolo al monoteismo e abbandonare l'idolatria. Tuttavia, nessuno è diventato un credente tranne pochi. Fu allora che Noè fu incaricato di costruire l'Arca.

Si dice che l'occupazione di Noè fosse la falegnameria. Mentre la falegnameria esisteva prima di lui, la costruzione di una nave per ordine di Dio stava accadendo per la prima volta. E iniziò a costruirlo in un luogo lontano dall'acqua. Ecco perché le persone che non credevano nel messaggio di Noè iniziarono a prenderlo in giro. Tra loro c'erano sua moglie e suo figlio Kanaan.

Dopo che l'Arca fu completata, Noè, per ordine di Dio, fece salire a bordo della nave la sua famiglia e coloro che gli credevano. Ha anche portato con sé animali in coppia.

Poi all'improvviso scoppiò un'enorme tempesta e più tardi ci fu un'enorme alluvione. Sopravvissero solo coloro che credettero a Noè e salirono a bordo dell'Arca. Tutti gli altri, compreso suo figlio Kanaan, hanno perso la vita.

Dopo qualche tempo la punizione divina terminò e l'Arca sbarcò sul monte Judi (o Cudi), che si trova nel sud-est della Turchia.

Quindi Noè fu il primo profeta nel cui tempo ci fu una punizione divina.

Non ci sono notizie sulla vita di Noè dopo il diluvio. Si dice solo che visse 60 o 79 anni dopo. Nel complesso, si dice che abbia vissuto tra 930 e 2.500 anni.

Secondo alcuni resoconti, la sua tomba si trova a Najaf, in Iraq, accanto al santuario sacro dell'Imam Ali (AS), sebbene altri rapporti dicano che sia stato sepolto alla Mecca, Mosul o Kufa in Iraq, in India, Libano o Iran.

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3480542

Nome:
Email:
* Commento:
captcha