IQNA

6:52 - August 01, 2018
Notizie ID: 3483128
Sanaa-Iqna- Le Nazioni Unite hanno avvertito Hudaydah è solo "un attacco aereo lontano da un'epidemia inarrestabile"

Yemen: ONU avverte circa epidemia inarrestabile a Hudaydah

In una dichiarazione rilasciata domenica, il coordinatore umanitario delle Nazioni Unite nello Yemen, Lise Grande, ha affermato che "per settimane abbiamo fatto tutto il possibile per aiutare centinaia di persone che vivono a Hudaydah e vicino", tuttavia, "questi attacchi aerei stanno mettendo i civili innocenti a rischio estremo ".

Sostenuto da attacchi aerei guidati dai sauditi, le forze degli Emirati e i militanti fedeli al treno, il governo yemenita ha lanciato l'assalto Hudaydah il 13 giugno per mettere in guardia contro la crisi umanitaria della nazione impoverita.

"Dall'inizio della recente offensiva militare ..."

Le organizzazioni umanitarie hanno avvertito che l'operazione Hudaydah minaccia di interrompere le forniture essenziali a milioni di persone yemenite. Oltre il 70 per cento delle importazioni dello Yemen passa attraverso le banchine di Hudaydah.

Grande ha continuato a sottolineare che il colera "è già presente nei quartieri della città e del governatorato. Danni ai servizi igienico-sanitari, all'acqua e alle strutture sanitarie Tutti noi abbiamo tutto ciò che dobbiamo fare ... Potremmo essere non strutturati lontano da un'epidemia inarrestabile ".

"Il 26, 27 e 28 luglio, un centro di salute e un laboratorio pubblico a Hudaydah e una struttura di servizi igienico-sanitari a Zabid e una stazione idrica, che fornisce la maggior parte dell'acqua alla città di Hudaydah", ha aggiunto. .

Il Ministero della Salute yemenita ha anche lanciato l'allarme per un grande focolaio di colera nel paese devastato dalla guerra.

Secondo il ministero, ospedali e centri medici privati ​​nella capitale Sana'a hanno registrato un picco nei casi di colera colera nelle ultime due settimane.

La coalizione afferma che gli Houthi stanno usando Hudaydah per la consegna di armi, un'accusa respinta dai combattenti di Ansarullah.

Riyadh è stato al timone della micidiale campagna contro lo Yemen dal marzo 2015. Tuttavia, ha fallito nel realizzare il suo scopo di guerra allo Yemen, che era quello di ripristinare il governo amico di Riyadh e minare Ansarullah.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: