IQNA

23:30 - January 16, 2022
Notizie ID: 3487135
Tehran-Iqna- Mettendo la mano sinistra su un Corano di famiglia, Abdullah Hammoud ha prestato giuramento come primo sindaco musulmano di Dearborn, stato americano del Michigan, in un momento storico per la città

USA: primo sindaco musulmano del Michigan presta giuramento sul Corano

 

Rivolgendosi al pubblico in seguito, Hammoud ha parlato della diversità di Dearborn, dicendo che funge da modello democratico per il mondo.

E ha chiesto un governo dinamico che sia accessibile a tutti mentre risolve le sfide della città, come le infrastrutture.

"Tutti e quattro gli angoli della nostra città portano qualcosa di speciale che rende Dearborn il luogo ricco e vivace che tutti amiamo e chiamiamo casa", ha detto Hammoud sul palco del Ford Community & Performing Arts Center. "Insieme, siamo in missione per dimostrare che possiamo risolvere i maggiori problemi che dobbiamo affrontare pur essendo trasparenti, reattivi e accessibili a tutti. Il nostro nuovo team porta non solo una vasta esperienza, ma una diversità storica che include diverse barriere infrante. .. . Includendo più di noi, allarghiamo le nostre prospettive, miglioriamo il nostro processo decisionale e moltiplichiamo il nostro impatto. Indipendentemente dal tuo background, codice postale o lingua madre, la città di Dearborn ti tratterà sempre in modo equo e si sforzerà di guadagnare il tuo fidati ogni giorno".

Hammoud è il primo sindaco arabo-americano di Dearborn di una città di 110.000 abitanti che un tempo è stata guidata per decenni da uno dei più famigerati razzisti della regione, Orville Hubbard, un ex sindaco che ha usato un linguaggio denigratorio contro le minoranze, inclusi i neri e gli arabi americani.

Hammoud è anche il primo sindaco musulmano della città, usando alcune parole arabe per ringraziare Dio durante il suo discorso. Dearborn, il quartier generale della Ford Motor Co. e il cui logo è "Città natale di Henry Ford", ora è composto per il 47% da arabi americani e i bianchi sono ora una minoranza, secondo i dati del censimento del 2019.

"Nel corso dei decenni, siamo stati il ​​luogo di nascita dell'innovazione e la porta di accesso alle opportunità per decine di migliaia di famiglie", ha affermato Hammoud, riferendosi a Dearborn e al modo in cui gli stabilimenti Ford hanno attirato lavoratori da tutta la nazione e dal mondo. "Abbiamo modellato per il mondo come può essere una democrazia multietnica quando affrontiamo le nostre differenze con gentile curiosità piuttosto che con sospetto. Ma assumendo questa carica, non erediteremo solo un passato condiviso. Ereditiamo anche la responsabilità per il futuro Dearborn è più grande di tutti noi e mentre ci prepariamo ad affrontare sfide centenarie come inondazioni catastrofiche, non penseremo solo ai nostri residenti di oggi, ma anche a quelli di domani".

Tre leader religiosi - musulmano sciita, musulmano sunnita e cristiano - hanno pronunciato invocazioni, presentandosi sul palco insieme in uno spettacolo di unità.

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3477391

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: