IQNA

23:54 - February 22, 2022
Notizie ID: 3487293
Tehran-Iqna- L'esplosione dei social media sta puntando i riflettori sul trattamento riservato dalla Francia alla sua popolazione musulmana, la più grande d'Europa
Un avvocato francese critica una pubblicità dell'UE sul futuro del continente

Un avvocato francese ha criticato l'Unione Europea per la pubblicità della sua conferenza sul futuro dell'Europa con una donna musulmana che indossa l'hijab.

Thibault de Montbrial, consigliere della candidata presidenziale francese di centrodestra Valérie Pécresse, ha affermato che l'uso di un'immagine del genere per illustrare il futuro del continente lo ha lasciato "senza parole".

“I Fratelli Musulmani non hanno osato sognarlo, lo hanno fatto gli utili idioti. Da parte mia, combatterò con tutte le mie forze per evitare un simile futuro per l'Europa", ha twittato mercoledì de Montbrial, citando il gruppo politico fondato in Egitto quasi un secolo fa.

La locandina dell'evento in corso, che offre ai cittadini dell'UE l'opportunità di dire la propria su possibili riforme delle politiche e delle istituzioni del blocco, include un appello ad “alzare la voce” e afferma “il futuro è nelle tue mani”.

Raccogliendo lo sfogo di de Montbrial, Mehreen Khan, corrispondente dell'UE per il quotidiano Financial Times, ha affermato che il blocco è stato "ancora una volta accusato di essere un complotto islamista clandestino guidato dai 'Fratelli musulmani' perché 'c'è una donna musulmana su un poster' .

Khan ha sottolineato le osservazioni del giornalista francese Jean Quatremer, che ha affermato che esistevano noti "legami" tra la Commissione europea - il braccio esecutivo del blocco - e i Fratelli musulmani.
"Ma non cambia nulla, perché l'Ue è sempre meno democratica", ha twittato Quatremer, corrispondente europeo del quotidiano francese Liberation.

 

 

 

https://iqna.ir/fr/news/3479866

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: