IQNA

23:55 - September 15, 2020
Notizie ID: 3485475
Tehran-Iqna- L'Arabia Saudita sta considerando di far ripartire il pellegrinaggio dell'Umrah dopo diversi mesi di sospensione

Il governo dell'Arabia Saudita sta considerando di far ripartire il pellegrinaggio dell'Umrah dopo diversi mesi di sospensione.

I funzionari sauditi avevano deciso alla fine di febbraio di sospendere i viaggi di ingresso al paese per l'Umrah come parte delle misure di distanziamento sociale introdotte per la prevenzione della diffusione del coronavirus.

Secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa statale SPA citando il ministero dell'Interno, Riyadh prevede di alleggerire parzialmente la sospensione dei voli internazionali in entrata ed in uscita dal 15 settembre, annunciando al tempo stesso un piano per consentire la ripresa  dell'Umrah

Le autorità saudite hanno segnalato finora  più di 325.000 casi di coronavirus con oltre 4.200 decessi.

La Umrah è un pellegrinaggio islamico alla città santa della Mecca che può essere intrapreso in qualsiasi momento dell'anno, a differenza dell'Ḥajj che ha date specifiche secondo il calendario lunare islamico.

L'esecuzione della Umrah inoltre è facoltativa, cioè non sussiste un obbbligo per il musulmano di intraprendere tale pellegrinaggio, cosa diversa per l'Hajj che deve essere svolta almeno una volta nel corso della vita di un fedele musulmano che ne abbia le condizioni fisiche ed economiche.

 

 

 

 

https://iqna.ir/en

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: