IQNA

12:36 - May 02, 2021
Notizie ID: 3486187
Tehran-Iqna- Il mese di Ramadan è conosciuto dai musulmani come il mese del Sacro Corano. Fu proprio in questo mese che Dio L'Altissimo rivelò il Libro Sacro al cuore del Profeta Mohammad (Che Dio benedica lui e la sua famiglia)

Il Ramadan è considerato dai musulmani come il mese del Sacro Corano. Fu proprio in questo mese che Dio L'Altissimo rivelò il Libro Sacro al cuore del Profeta Mohammad (Che Dio benedica lui e la sua famiglia).

Durante il mese sacro i fedeli prestano maggiore attenzione al Corano, instaurando un contatto più stretto con esso e meditando sul significato profondo dei sui versi.

In questo mese sono molto popolari le sedute collettive di recitazione del Corano, anche se il Covid-19 e le relative misure restrittive impediscono grandi raduni come avveniva negli anni precedenti.

Di seguito le immagini di una seduta di recitazione del Sacro Corano presso il mausoleo di Saleh ibn Musa (Che la pace sia su di lui), figlio del settimo infallibile Imam sciita Musa Kazem (AS) e fratello dell'Imam Reza (AS).

Saleh ibn Musa migrò in Iran insieme ad altri figli dell'Imam Musa Kazem (AS). Qui, presso l'antica città di Rey, fu martirizzato dai nemici degli Ahl ol-Bayt e vi fu sepolto.

Il suo luogo di sepoltura e mausoleo sorge oggi nel quartiere di Tajrish della capitale iraniana Tehran.

 

 

 
 
Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: