IQNA

L’IOA riprende la distruzione del cimitero musulmano di Yusufiya a Gerusalemme

23:53 - October 26, 2021
Notizie ID: 3486815
Iqna - Lunedì, l’autorità di occupazione israeliana (IOA) ha ripreso la distruzione dello storico cimitero musulmano di al-Yusufiya, vicino alle mura della Città Vecchia di Gerusalemme

L’IOA riprende la distruzione del cimitero musulmano di Yusufiya a Gerusalemme

 

Lunedì, l’autorità di occupazione israeliana (IOA) ha ripreso la distruzione dello storico cimitero musulmano di al-Yusufiya, vicino alle mura della Città Vecchia di Gerusalemme.

Il presidente del comitato dei cimiteri islamici, Mustafa Abu Zahra, ha affermato che un equipaggio municipale israeliano, scortato dalle forze di polizia, ha fatto irruzione nel cimitero e ha iniziato a eseguire lavori di demolizione, scavo e distruzione di tombe palestinesi e arabe.

Ha aggiunto che diversi residenti locali sono intervenuti, ma le forze di polizia li hanno espulsi dal cortile e hanno impedito di entrarvi per proteggere le tombe dei loro parenti dalla distruzione.

Pochi giorni fa, il comune israeliano ha demolito parte del cimitero, esponendo resti umani in una sezione dove erano sepolti i soldati arabi uccisi durante la guerra del 1967.

Il comune cerca di trasformare il cimitero in un parco come parte del suo piano coloniale per coloni ebrei e turisti intorno alle mura della Città Vecchia.

Nel dicembre 2020, il comune demolì una scala e una recinzione del cimitero.

Nel 2014 impedì ai cittadini di Gerusalemme di seppellire i propri parenti nell’area settentrionale del cimitero e rimosse 20 tombe di soldati giordani uccisi nel 1967.

 

 

 

www.infopal.it

Nome:
Email:
* Commento:
captcha