IQNA

Cosa dice il Corano - 35

L'opinione del Corano sulla responsabilità di occuparsi dei bisogni della famiglia

23:54 - November 19, 2022
Notizie ID: 3488253
Tehran-Iqna- Il Sacro Corano presta grande attenzione alla famiglia, la più piccola unità sociale, e ha evidenziato i reciproci diritti dell'uomo e della donna. Uno di questi diritti è quello di coprire il costo della vita e l'Islam ha affidato questa responsabilità agli uomini

L'opinione del Corano sulla responsabilità di occuparsi dei bisogni della famiglia

 

Sia gli uomini che le donne hanno diritti che sono stati definiti in base alle loro capacità e necessità. Il Corano ha persino introdotto alcuni diritti per le donne dopo la morte dei loro mariti.

Quelli di voi che muoiono lasciando le mogli dovrebbero testimoniare in loro favore per il loro mantenimento per un anno senza buttarle fuori. E, se se ne vanno, non sarai rimproverato per quello che fanno onestamente rispetto alla loro persona. Allah è potente, saggio. (Sura Baqara, versetto 240)

Il versetto afferma chiaramente che un uomo deve prendersi cura dei bisogni di sua moglie per un anno dopo la sua morte.

Nello stile di vita islamico, l'uomo è responsabile di coprire i costi della vita: gli uomini hanno autorità sulle donne in virtù della preferenza che Allah ha dato ad alcuni rispetto ad altri e alla ricchezza che spendono. Le donne virtuose sono devote e si prendono cura, in assenza dei loro mariti, di ciò di cui Allah comanda loro di prendersi cura. Ammonisci coloro che temi si ribellino, lasciali soli a letto, picchiali! Se ti obbediscono, non portarne più con loro. Allah è eccellente, grande. (Sura An-Nisa, versetto 34)

L'interprete e insegnante del Corano Mohsen Qara'ati fornisce alcuni punti sui versetti citati della Sura al-Baqarah.

1- Gli uomini devono lasciare la proprietà alle loro mogli

2- Il futuro delle vedove deve essere assicurato.

3- Qualsiasi decisione della vedova di sposare un altro uomo deve essere basata sulla ragione

4- Le regole introdotte nel Corano si basano sulla saggezza di Dio

 

 

 

https://iqna.ir/es/news/3507406

Nome:
Email:
* Commento:
captcha