IQNA

23:55 - March 13, 2020
Notizie ID: 3484855
Addis Abeba-Iqna- Il Centro culturale iraniano in Etiopia ha pubblicato la traduzione in lingua amarica di una delle opere del martire Morteza Motahhari intitolata "L'uomo e il suo destino"
Etiopia:

Il Centro culturale iraniano in Etiopia ha pubblicato la traduzione in lingua amarica di una delle opere del martire Morteza Motahhari intitolata "L'uomo e il suo destino".

Secondo il sito dell'Organizzazione della cultura e relazioni islamiche (ICRO) il libro esamina criticamente le dottrine storiche sulla predestinazione e il libero arbitrio avanzate da varie scuole di pensiero nell'Islam, inclusi i Mu'tazaliti e gli Ash`ariti.

Basato sui versetti del Corano e sugli insegnamenti degli Ahl-ul-Bayt (La Famiglia del Profeta Mohammad), il martire Motahhari spiega nel libro il ruolo della libera volontà umana e della predestinazione dal punto di vista islamico.

L'Etiopia è un paese con oltre cento milioni di abitanti di cui circa il 40 percento professa la fede islamica.

L'amarico è una delle lingue semitiche etiopi, che sono un sottogruppo all'interno del ramo semitico delle lingue afroasiatiche. È parlata come prima lingua dagli Amhara e come lingua franca da altre popolazioni residenti in Etipia.

 

 

3884293

 

 

 

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione esclusivamente citando la fonte 

Nome:
Email:
* Commento: