IQNA

19:30 - July 09, 2020
Notizie ID: 3485232
Tehran-Iqna- Il grande Imam di Al-Azhar e presidente del Consiglio musulmano dei saggi, Ahmed al-Tayyeb, ha discusso con l'Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, dei modi per sviluppare i legami ed il dialogo reciproco

Il grande Imam di Al-Azhar e presidente del Consiglio musulmano dei saggi, Ahmed al-Tayyeb, ha discusso con l'Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, dei modi per sviluppare i legami ed il dialogo reciproco.

Durante un incontro a distanza tenutosi tramite videoconferenza, le due alte figure religiose hanno ribadito il loro sostegno al rafforzamento del dialogo interreligioso tra Islam e Cristianesimo.

I due hanno convenuto sul fatto che la pandemia di coronavirus ha messo in evidenza la necessità di un'azione comune a livello globale, dimostrando il ruolo fondamentale dei fedeli delle diverse religioni nell'agevolare la cooperazione tra i popoli nei periodi di crisi.

Secondo l'agenzia d'informazione WAM, nel corso dell'incontro Al-Tayyeb ha espresso il proprio sostegno all'iniziativa del segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, volta ad incoraggiare un cessate il fuoco nelle aree di conflitto per permettere una migliore assistenza ai rifugiati e le persone più colpite dalla pandemia. 

Welby a sua volta ha elogiato i legami strategici tra Al-Azhar e Canterbury ricordando il successo del piano "Emerging Peacemakers Forum" lanciato da entrambe le istituzioni, che avrebbe evidenziato, secondo l'alto prelato, l'importanza del lavoro congiunto, specialmente quando ciò avviene coinvolgendo i giovani.

L'Arcivescovo di Canterbury e l'Imam di Al-Azhar hanno quindi rinnovato la disponibilità a proseguire la reciproca collaborazione ed a portare avanti gli sforzi sulla via del dialogo interreligioso.

 

 

 

https://iqna.ir/en

Nome:
Email:
* Commento:
* captcha: