IQNA

Iran: conclusa 38a edizione competizioni coraniche internazionali

18:40 - March 07, 2022
Notizie ID: 3487344
Tehran-Iqna- Ieri si è chiusa a Tehran la 38a edizione delle Competizioni coraniche internazionali della Repubblica islamica dell'Iran

Iran: conclusa 38a edizione competizioni coraniche internazionali

 

Ieri si è chiusa a Tehran la 38a edizione delle Competizioni coraniche internazionali della Repubblica islamica dell'Iran.

Alla cerimonia di chiusura dell'evento hanno preso parte diversi funzionari oltre a personalità religiose e culturali iraniane e di diversi altri paesi islamici. Tra questi, il Ministro della cultura iraniano Mohammad Mehdi Esmaili.

Nel corso della cerimonia sono stati annunciati e premiati i vincitori delle diverse categorie di gara.

In base al verdetto della giuria, composta da esperti e maestri del Corano di diversi paesi islamici, nella categoria di recitazione del Corano per uomini ad aggiudicarsi il primo posto è stato l'iraniano Hadi Movahed Amin, seguito dal tagico Samareddin Samadov e dal contendente afghano Ovais Ahmadian.

Nella categoria di recitazione Tarteel (recitazione melodica veloce), Seyyed Hojjat Tarahomi dall'Iran si è aggiudicato la prima posizione seguito dai contendenti di Egitto e Marocco.

Nella categoria di memorizzazione del Corano il primo premio è stato assegnato a Hissan Mohammad Bakour dalla Siria, mentre i rappresentanti di Indonesia e Kenya si sono classificati alla seconda e terza posizione.

Nella categoria di memorizzazione del Corano per donne invece le rappresentanti di Iran, Iraq e Tanzania si sono aggiudicate rispettivamente le prime tre posizioni.

Per quanto riguarda la sezione dedicata agli studenti delle scuole, i contendenti di Iran, Afghanistan e Germania si sono classificati alle prime tre posizioni nella categoria di recitazione per ragazzi, mentre per quanto riguarda la memorizzazione il primo premio è stato assegnato al rappresentante del Bangladesh, seguito dai contendenti di Iran e Costa D'Avorio.

Sempre nella sezione dedicata agli studenti, nella categoria di recitazione per ragazze le rappresentanti di Iran, Indonesia e Libano hanno vinto i primi tre premi. Nella memorizzazione invece ad aggiudicarsi le prime tre posizioni sono state rispettivamente le contendenti di Iran, Tanzania e Turchia.

Nella sezione dedicata ai non vedenti, i contendenti di Iran, Siria e Iraq hanno vinto le prime tre posizioni nella categoria di memorizzazione maschile, mentre nella categoria di memorizzazione per donne la rappresentante della Tunisia si è aggiudicata il primo premio seguita dalle rappresentanti di Iran e Iraq.

La fase finale della 38a edizione delle Competizioni coraniche internazionali della Repubblica islamica dell'Iran ha avuto il via lunedì scorso con il motto di "Un Libro, Una Ummah".

Alla fase finale dell'evento hanno preso parte 62 contendenti provenienti da 29 paesi del mondo. Le fasi preliminari hanno visto invece la partecipazione di 190 contendenti da 69 paesi.

Oltre alla sezione principale, da qualche anno a questa parte la competizione comprende anche sezioni dedicate a studenti delle scuole ed alle persone non vedenti.

Le competizioni coraniche internazionali della Repubblica islamica dell'Iran sono organizzate ogni anno dalla Awqaf and Charity Affairs Organization in diverse categorie di gara tra cui la recitazione e memorizzazione del Sacro Corano.

Le competizioni iraniane sono considerate come una delle più prestigiose manifestazioni coraniche a livello internazionale. Alla 37a edizione dell'evento tenutasi a Teheran nel marzo 2021 hanno preso parte contendenti provenienti da 67 paesi del mondo.

 

 

 

 

 

Iqna-E' autorizzata la riproduzione citando la fone

Nome:
Email:
* Commento:
* :