IQNA

Incontro interreligioso presso mausoleo dell'Imam Reza (AS)

23:59 - June 19, 2022
Notizie ID: 3487713
Tehran-Iqna- La settimana scorsa i rappresentanti di diverse religioni si sono riuniti presso il santuario sacro dell'Imam Reza (AS) per discutere di dialogo interreligioso

Incontro interreligioso presso mausoleo dell'Imam Reza (AS)

 

L'Organizzazione scientifica e culturale del santuario sacro dell'Imam Reza ha tenuto la cerimonia di chiusura del primo incontro preliminare della Conferenza internazionale del dialogo interreligioso dell'Imam Reza in programma per il 2023.

L'incontro si è tenuto in occasione dell'anniversario della nascita dell'Imam Reza (AS).

"Incontri come questo dimostrano l'unità tra le diverse fedi in Iran", ha affermato Eddie Daniel, rappresentante della Chiesa assira d'Oriente.

Parlando all'inizio di una cerimonia nella Quds Hall il 9 giugno alla presenza di rappresentanti di altre fedi, Daniel ha osservato: "Questo incontro è in linea con la serie di dialoghi condotti durante il santo Profeta (PBSL) e l'era dell'Imam Ali all'alba dell'Islam, che aveva lo scopo di appianare le differenze e interagire con altre fedi".

Il rappresentante della Chiesa d'Oriente ha sottolineato che i diavoli, non gli esseri umani, sono stati oggetto di guerre e conflitti, dicendo: "L'Onnipotente Dio ha aperto le porte del dialogo per farci sedere e parlare".

Altrove, il segretario del Consiglio Supremo della Rivoluzione Culturale, Hojat-ol-Islam Seyyed Saeedreza Ameli ha affermato: “L'Imam Reza indagherebbe sempre le questioni scientifiche attraverso il dialogo e le chiarirebbe alle persone. Ricorreva alla ragione e al dialogo per risolvere molti problemi con altre fedi durante la sua vita”.

Hojat-ol-Islam Ameli ha anche fatto riferimento alla mentalità globale dell'Imam Reza, affermando: "Aveva una profonda comprensione degli insegnamenti del santo Profeta e una perfetta conoscenza di tutte le religioni precedenti. Pertanto, dobbiamo adottare una prospettiva così globale per affrontare questioni mondiali urgenti”.

 

 

 

 

 

https://iqna.ir/en/news/3479256

Nome:
Email:
* Commento:
* :